Mi presento, quindi forse non serve un titolo

Hemingway

Mi presento, io sono l’intruso.

Tanto per cominciare non mi chiamo Andrea, problema assolutamente non irrilevante, nel mondo di Mugstudio. E in qualità di non-Andrea, io e tastiere, display, Byte, download e innovazioni varie siamo come olio ed acqua. Che saranno anche immiscibili eh, ma magari a qualcuno piace. Io, ad esempio, il martedì ed il venerdì sono solito bere un bicchiere di olio-acqua e credetemi, non ho la minima idea di quanto abbia appena scritto.

O forse sì.

Lavoro. E almeno per il momento, quanto faccio c’entra poco o nulla col mondo degli Andrea e con quello che credo sia il mio: scrivere. Rigorosamente carta e penna eh, sono un tradizionalista. Ve lo dico mentre digito su questa tastiera con non pochi problemi: tende a raddoppiare spesso la R e sono costretto a tornare indietro quasi sempre, per cancellarne qualcuna. Non capite che rrabbia.

Proverò a narrarvi della convinzione che mi porta a detestare questo mondo che sembra correre più del dovuto, del mio credere di non avere fiato per stargli dietro. E della mia incoerenza che mi porta a fingere di non averne.

Io e l’anacronismo, che storia d’amore travagliata!

Appena uscito il nuovo Tablet, sono lì pronto a dare dell’idiota a chi sta pensando di comprarlo. E lo faccio guardandone la recensione dal mio Tablet, uscito poco prima, convinto dalla recensione vista dal Tablet che il mio amico aveva comprato poco prima dopo aver… dovrei comprare un tablet, credo sia arrivato il momento.

Va così. Rifiuto, poi rincorro ascoltando interessato l’esperto di turno pronto a tenermi aggiornato. E così, prontamente aggiornato, inventerò storie, situazioni che andranno ora soltanto a lambire l’argomento, l’oggetto del momento, ora a penderlo in pieno, con pseudo-recensioni da profano.

Lasciatevi trasportare dal mio sognare un mondo più concreto, con meno mediazioni, meno intervalli… perché diciamocelo, a causa di questi smartph… scusate, una notifica: 18 “mi piace” in 12 minuti… ottimo!


Comments (0)


Lascia un Commento